19 gennaio 2020
Aggiornato 19:00
Berlusconi sexy-gate | Caso Ruby

Berlusconi: Ruby? Sarò assolto anche questa volta

Per l'ex Premier intervista al quotidiano francese «Liberation» in edicola domani: Mostruosa operazione di linciaggio contro di me

ROMA - «Sono sempre stato assolto, e sarà così anche per il processo Ruby». Lo assicura Silvio Berlusconi in un'intervista al quotidiano francese Liberation in edicola domani. «Una parte estremista e politicizzata della magistratura - afferma l'ex Premier - ha cominciato a perseguitarmi da quando sono entrato in politica, e non ha più smesso. Gli italiani lo hanno capito e sono con me».

Mostruosa operazione di linciaggio contro me - Il processo del cosiddetto 'caso Ruby' è stata «una mostruosa operazione di linciaggio a fini politici», secondo Silvio Berlusconi, illustra così le serate di Arcore «Non è successo nulla di particolare, solo degli amici che sono venuti da me accompagnati da ammiratrici - nessuna delle quali era una escort - per cene assolutamente tranquille. Alcune di loro hanno dei conti in sospeso con la giustizia e loro (i magistrati, ndr.) hanno fatto dire loro qualsiasi cosa. Ma ho centinaia di testimoni».