4 ottobre 2022
Aggiornato 00:00
Il viaggio del Pontefice in America Centrale

Papa, da oggi tre giorni a Cuba. Possibile incontro con Fidel Castro

Per Benedetto XVI si chiude la visita in Messico. All'Avana è arrivato anche Chavez

ROMA - Conclusa la due giorni messicana a Leon, papa Benedetto XVI arriva oggi a Cuba, quattordici anni dopo Giovanni Paolo II. A riceverlo Raul Castro ma è possibile anche un incontro, poco prima della fine della visita, con il leader maximo Fidel Castro. Improbabili invece gli incontri don Damas en blanco e dissidenti: non lo fece nel 1998 Giovanni Paolo II, assai difficile possa farlo Papa Ratzinger. Mentre il vaticano ha smentito un possibile incontro anche con il presidente venezuelano Hugo Chavez, da ieri all'Avana per sottoporsi al periodo ciclo di terapia antitumorale.

Il Papa è atteso a Santiago de Cuba alle 14 (le 21 in Italia), dove sarà ricevuto dal presidente Raul Castro e dai vescovi cubani, tra cui il cardinale Jaime Ortega, arcivescovo dell'Avana e il vescovo di Santiago di Cuba, mons. Dionisio Garcia. Nel pomeriggio alle 17.30 (mezzanotte e mezza in Italia) celebrerà la prima messa all'aperto, sulla piazza 'Maceo' in occasione del 400esimo anniversario del ritrovamento della Virgen de la Caridad del Cobre. Domani, invece, il Pontefice si recherà in mattinata al santuario della Madonna del Cobre situata a 32 km di distanza e prenderà poi l'aereo per trasferirsi all'Havana, dove giungerà a mezzogiorno (le 19 in Italia). Farà, nel Palacio de la Revolucion, la visita di cortesia al presidente Raul Castro e in serata cenerà privatamente con i vescovi cubani alla sede della nunziatura.

Mercoledì 28, ultimo giorno in terra sudamericana, celebrerà una messa oceanica alle nove (le 16 italiane) sulla Plaza de la Revolucion. Incontrerà poi i vescovi cubani nella sede della Nunziatura. Alle 16.30 (23.30 italiane) è previsto il congedo nell'aeroporto Internazionale intitolato all'eroe dell'indipendenza José Martí della capitale cubana. Alle 10.15 di giovedì è previsto l'arrivo all'aeroporto romano di Ciampino.