29 marzo 2020
Aggiornato 14:30
Il Governo e i Media

Monti alla «Padania»: Non ho casa in Svizzera, la affitto

Replica sarcastica del Premie agli «eventuali lettori» del quotidiano leghista

ROMA - Nessuna «casa fantasma Svizzera» per Mario Monti, come titola oggi «La è Padania», semplicemente perchè la casa dove trascorre abitualmente le vacanze estive «è presa in affitto».

Mario Monti dedica poche righe di replica al quotidiano leghista, ma condite con massicce dosi di sarcasmo. A cominciare dalla frecciata sugli «eventuali lettori» del quotidiano. Al Corriere della sera il premier spiega che «pur non essendo ovviamente tenuto a fornire informazioni di questa natura, nello spirito di reciproca e crescente fiducia che avverto nei rapporti con i cittadini del Nord, intendo informare gli eventuali lettori de La Padania che una delle affermazioni figuranti nell'articolo (non risulterebbero dichiarazioni di Monti per proprietà in Svizzera) è corretta. Infatti né io, né i miei familiari possediamo proprietà in Svizzera».
«E' vero che da molti anni uso trascorrere le vacanze estive a Silvaplana, solitamente in agosto (ma talvolta negli ultimi giorni di luglio, perché i nipotini - come i nonni - amano gli spettacolari fuochi d'artificio del primo agosto). Ma l'appartamento - spiega - è preso in affitto. Sperando di potervi trascorrere anche quest'anno almeno qualche giorno malgrado gli accresciuti impegni, resto a disposizione per ogni altra informazione - è la frecciata finale - che venisse ritenuta di primario interesse pubblico».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal