26 giugno 2019
Aggiornato 21:30
Visita pastorale alla Parrocchia romana di San Giovanni Battista

Papa: La Fede non è un fatto personale

L'omelia di Benedetto XVI stamattina in una parrocchia al Torrino: Il Vangelo deve essere comunicato, annunciato a tutti. Non aspettate che altri vengano a portarvi messaggi diversi, che non conducono alla vera vita, ma fatevi voi stessi missionari di Cristo ai fratelli

ROMA - «E' nella preghiera personale e comunitaria che noi incontriamo il Signore non come un'idea, come una proposta morale, ma come una Persona che vuole entrare in rapporto con noi». E' un passaggio dell'omelia di Papa Benedetto XVI che questa mattina si è recato in visita pastorale alla Parrocchia romana di San Giovanni Battista de La Salle al Torrino, nel settore Sud della Diocesi di Roma. «Ma questo incontro - ha aggiunto il Pontefice - non è solo un fatto personale; questa vostra chiesa posta nel punto più alto del quartiere vi ricorda che il Vangelo deve essere comunicato, annunciato a tutti. Non aspettate che altri vengano a portarvi messaggi diversi, che non conducono alla vera vita, ma fatevi voi stessi missionari di Cristo ai fratelli là dove vivono, lavorano, studiano o soltanto trascorrono il tempo libero».

Superare l'analfabetismo religioso - Il prossimo «Anno della fede» - ha continuato il Papa - sia un'occasione propizia anche per questa parrocchia per far crescere e consolidare l'esperienza della catechesi sulle grandi verità della fede cristiana, in modo da permettere a tutto il quartiere di conoscere e approfondire il Credo della Chiesa, e superare quell'analfabetismo religioso che è uno dei più grandi problemi di oggi».