15 giugno 2021
Aggiornato 17:00
Politica | Pari opportunità

Quote rosa: Pd, bene l'annullamento della Giunta di Viterbo deciso dal Tar

Il responsabile enti locali del Pd Davide Zoggia: Si tratta di una azione giusta che impone il rispetto di una di quelle norme che, a parole, tutti chiedono ma che, nei fatti, ignorano

ROMA - Apprezzamento dal Pd per la decisione del Tar del Lazio di annullare le nomine della nuova Giunta di Viterbo per mancato rispetto dell'equilibrio fra donne e uomini, previsto per legge.
«La decisione del Tar del Lazio di sciogliere la giunta comunale di Viterbo - ha affermato in una dichiarazione il responsabile enti locali del Pd Davide Zoggia - è un segnale importante. Si tratta di una azione giusta che impone il rispetto di una di quelle norme che, a parole, tutti chiedono ma che, nei fatti, ignorano. In un Paese come il nostro, dove l'accesso al lavoro per le donne è oltremodo penalizzato, servono leggi specifiche. Leggi che è doveroso fare rispettare. Quanto accaduto a Viterbo dimostra che la strada da compiere è lunga. L'esclusione femminile dal mondo lavorativo ci costa assai caro e la politica dovrebbe essere la prima ad accorgersene».