15 ottobre 2019
Aggiornato 17:30
Dopo la decisione dell'ufficio di Presidenza del PDL

Gli auguri di buon lavoro dal Pd ad Alfano. Fiano: Spero lo cambi

Confidiamo in un nuovo corso scevro da «guerra civile»

ROMA - Auguri «di buon lavoro a Angelino Alfano, nuovo segretario del Pdl», da Emanuele Fiano, presidente forum Sicurezza del Partito Democratico.
«I partiti - ha detto Fiano - sono espressione della democrazia, servono a organizzare e rappresentare le idee dei cittadini. La loro democrazia interna è importante come la democrazia nel Paese. Ogni partito sceglie il proprio metodo per la selezione della classe dirigente. Ma è fondamentale che questa avvenga attraverso comunque un percorso democratico. Il Partito Democratico ha scelto da tempo la via delle primarie che hanno dimostrato tutta la loro forza nell'ultimo appuntamento elettorale. Auguriamo ad Alfano di saper interpretare il difficile momento dell'Italia riportando il dibattito pubblico verso i bisogni degli italiani e non verso l'interesse di pochi. Il Paese ha bisogno di una classe dirigente che non sia interessata a una guerra civile quotidiana ma a spingere l'Italia verso un nuovo sviluppo. Le elezioni amministrative hanno espresso una fortissima richiesta di cambiamento e partecipazione. Speriamo che anche nel Pdl si apra un nuovo corso in questa direzione».