20 ottobre 2020
Aggiornato 07:30
Governo

Pionati: Mai chiesto Ministero, nè denunciato «rottamati»

«Repubblica deforma. Solo il Secolo XIX ha rispettato il mio pensiero»

ROMA - «Conosco l'orientamento politico di Repubblica ma non ho mai dato del 'rottami' ai sottosegretari e non ho mai richiesto l'incarico di Ministro delle Politiche comunitarie». Lo ha affermato in un nota Francesco Pionati, Segretario Nazionale dell'Alleanza di Centro e portavoce del gruppo di Iniziativa Responsabile, sottolineando che «delle tante interviste pubblicate oggi sui giornali, quella che mi ha consentito di esprimere compiutamente il mio pensiero senza forzature, deformazioni, semplificazioni e indubbie provocazioni, è quella del Secolo XIX, che ringrazio per la professionalità dimostra».