3 dicembre 2020
Aggiornato 07:30
Lega Nord

Raduno Pontida slitta al 19 Giugno per «annuncio epocale di Bossi»

Calderoli: «Dobbiamo prima attendere passaggio in Cassazione»

ROMA - Il tradizione raduno della Lega a Pontida slitta di una settimana, dalla data inizialmente fissata del 12 giugno al 19 giugno. Lo ha fatto sapere il ministro Roberto Calderoli, in una nota: «Comunichiamo che il tradizionale raduno di Pontida, che inizialmente avevano annunciato per domenica 12 giugno, è stato spostato alla successiva domenica 19 giugno, in quanto in occasione del raduno, dal palco di Pontida, il segretario federale Umberto Bossi lancerà un'iniziativa epocale, che richiede, però, un passaggio preliminare in Corte di Cassazione».

«L'appuntamento in Cassazione in questione - ha precisato - è stato però fissato per la settimana successiva al 12 giugno, pertanto è stato deciso di far slittare il raduno di Pontida a domenica 19 giugno».