20 novembre 2019
Aggiornato 16:00
Caso Ruby

Minetti a Roma, gelato con insulti vicino alla Camera

La consigliera regionale lombarda nell'albergo

ROMA - Passeggiata romana per Nicole Minetti, la consigliere regionale lombarda coinvolta nella vicenda Ruby ha lasciato per un giorno gli impegni al Pirellone per una visita nella Capitale. La Minetti, accompagnata da un uomo, è entrata in un albergo nei pressi della Camera dei deputati, dove è parsa registrarsi come cliente. Poi è uscita, sempre accompagnata, per raggiungere la macchina parcheggiata a qualche isolato di distanza. Poco dopo di lei è uscito dall'albergo anche Niccolò Ghedini, deputato e avvocato del premier che spesso alloggia nell'hotel e che però, oggi pomeriggio, non ha incrociato la Minetti.

Lungo il percorso, la consigliera regionale ha fatto sosta per un gelato in uno dei vicoli nei pressi del Pantheon, circondata anche da qualche insulto lanciato da un isolato contestatore. Quindi, breve sosta sul retro di palazzo Madama, sede del Senato, prima di risalire in macchina.