12 luglio 2020
Aggiornato 02:00
Sisma Abruzzo

Confcommercio Aquila:Federalberghi ritira protesta

Donatelli: "Ora tutto risolto, da Chiodi commento un po' pesante"

ROMA, 14 ott  - Dopo l'annuncio del commissario per la ricostruzione Gianni Chiodi dello stanziamento delle risorse necessarie per gli albergatori della provincia dell'Aquila che ospitano i terremotati "sicuramente ora Federalberghi ritira la minaccia di protesta: è giusto che tutto si risolva, ora tutti rientrerà". Lo dice ad ApCom Roberto Donatelli, presidente di Confcommercio della provincia dell'Aquila, organizzazione che 'comprende' e rappresenta anche Federalberghi.

"Siamo soddisfatti" per la comunicazione di Chiodi, dice Donatelli: "Certo il suo commento" sull'atteggiamento 'disumano e inaccettabile' di certi imprenditori "è un po' pesante: se avessimo saputo prima che stava per firmare lo stanziamento - conclude - la protesta non ci sarebbe stata".