28 gennaio 2020
Aggiornato 03:00
Maggioranza

Berlusconi giovedì in Senato, non è certo che si voti

In conferenza dei capigruppo il Governo non chiarisce

ROMA - Silvio Berlusconi interverrà giovedì mattina alle 9.30 nell'aula del Senato per le comunicazioni programmatiche previste anche per domani alla Camera. Nel corso della conferenza dei capigruppo il governo, presente con il ministro per i Rapporti con il Parlamento Elio Vito e con la sottosegretaria Laura Ravetto, non ha chiarito se il presidente del Consiglio porrà la questione di fiducia dopo le sue dichiarazioni o se si voterà su una risoluzione parlamentare.
La capigruppo, secondo quanto hanno riferito alcuni partecipanti alla riunione, ha assegnato quattro ore ai gruppi per il dibattito sulle comunicazioni del capo del Governo.