8 aprile 2020
Aggiornato 18:30
Tensione nella maggioranza

Schifani: documento Direzione garantisce il dissenso

Il Presidente del Senato: «Se si esprime con i voti in Parlamento allora è un problema»

TORINO - «Ho letto il documento e credo che garantisca il dissenso». Così il presidente del Senato, Renato Schifani, risponde alla domanda se sia possibile dissentire all'interno del Pdl dopo il documento approvato ieri a maggioranza dalla direzione del partito. «Io credo che il documento garantisca il dissenso - sottolinea Schifani - altra cosa però è affrontare il tema su come poi il dissenso debba trasformarsi. Se si trasforma in voti contrari in Parlamento, allora ci sarà naturalmente un problema. Se il dissenso rientra all'interno degli organi collegiali ma poi prevale la linea maggiormente condivisa e si allineano tutti i componenti della formazione politica, allora credo che non vi dovrebbero essere traumi nella maggioranza e nelle attività governative».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal