31 marzo 2020
Aggiornato 09:30
Direzione PdL

Tremonti: il Sud è questione nazionale

Il Ministro dell'economia: «Basta con il film su cattivo federalismo»

ROMA - Quella «meridionale è una questione che conosciamo e riconosciamo noi soli come nazionale». Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, al suo intervento alla direzione nazionale del Pdl. Una questione, ha aggiunto, «non solo economica ma soprattutto politica». Tremonti cita la giunta Vendola che con «il pacchetto anti crisi con 108 milioni di euro» e «1.262 nuovi posti di lavoro sembra indicare che ognuno è costato ai contribuenti 571mila euro, un po' caro». Posti, sottolinea, «non credo vadano al settore manifatturiero» ma forse a qualcosa di simile ai centri sociali». «Non so se Cameron o Woody Allen hanno intenzione di girare il prossimo film a Bari, l'unico prodotto della giunta Vendola è il film sul cattivo federalismo e non vogliamo continuare a vederlo. Se si va avanti così la questione meridionale non si fa comica ma tragica e non parliamo della tragedia della sanità».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal