24 settembre 2021
Aggiornato 02:30
Italia - Spagna

Zapatero: «Berlusconi ha sempre buon senso umorismo»

«Ha sempre avuto riguardo per governo Spagna, ministre lo sanno»

LA MADDALENA - Pochi i commenti, sempre col sorriso sulla bocca, del premier spagnolo José Luis Zapatero sulle domande fatte dalla stampa iberica al premier Silvio Berlusconi al termine del vertice italo-spagnolo alla Maddalena.

«Grazie, Silvio: non aggiungerò nulla», ha detto Zapatero prendendo la parola da Berlusconi, «ma posso dire che il primo ministro ha sempre un buon senso dell'umorismo e un atteggiamento di riguardo verso il governo spagnolo, come abbiamo già commentato in passato e come sanno anche le ministre del nostro governo».

«Troppo rosa» - Subito prima di lui, Berlusconi aveva risposto alla domanda di una giornalista spagnola su una polemica scoppiata nell'aprile del 2008, quando il premier italiano aveva parlato di esecutivo «troppo rosa» a proposito del governo Zapatero 2.

«Siete il regalo più bello che Dio ha dato a noi uomini», ha detto Berlusconi durante la sua risposta, e ha precisato la battuta che fece all'epoca: «Io ho detto una battuta, ho detto 'adesso Zapatero non dovrà fare soltanto i conti con la propria moglie, a casa, dovrà fare i conti con sei mogli nel Consiglio dei ministri: era naturalmente una battuta soltanto ironica, che voleva essere ed era di apprezzamento e di complimento». Nell'esecutivo spagnolo vi sono in effetti nove donne, inclusa la vicepremier Maria Teresa Fernandez de la Vega, contro soltanto otto ministri uomini.