19 gennaio 2020
Aggiornato 09:30
Politica. Elezioni regionali Lombardia

Formigoni: «Mia candidatura solida certa e garantita»

«Questa sera Bossi e Berlusconi parleranno delle regionali a cena»

MILANO - Solido, certo e garantito. E' quello che dice di sè il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, pensando alle regionali del 2010.

Formigoni sa bene che la Lega ha più volte rivendicato la Lombardia tra le Regioni in cui aspira candidare un proprio uomo. Ma non ha dubbi che il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, riuscirà a riconfermargli la candidatura nel 2010.

«Io sono solido, certo e garantito», ha risposto a quanti questo pomeriggio gli chiedevano dell'incontro di questa sera a Villa San Martino ad Arcore tra il presidente del Consiglio e il leader della Lega Umberto Bossi. Sul tavolo una prima riflessione sulla scelta dei candidati per le regionali del 2010, riflessione che non si concluderà nell'arco della riunione di questa sera ma che si protrarrà fino alla fine di questo mese come sottolineato questa mattina dal Premier.