25 gennaio 2020
Aggiornato 22:30
I provvedimenti disposti dal tribunale di Reggio Calabria

A Roma operazione Ros-Gdf contro patrimoni cosche 'ndrangheta

Sequestro di molte attività della cosca Alvaro

ROMA - Una vasta operazione contro i patrimoni delle cosche della ndrangheta è in corso nella capitale da parte del Ros dei carabinieri e dello Scico e del Gico della guardia di finanza, che stanno procedendo al sequestro di società, attività commerciali, abitazioni ed autovetture di lusso, per un valore complessivo di oltre 200 milioni di euro.

I provvedimenti, disposti dal tribunale di Reggio Calabria, su proposta della locale procura distrettuale antimafia - informa una nota - riguardano prevalentemente gli investimenti della cosca Alvaro di Cosoleto (Rc) nel settore della ristorazione, comprendenti anche esercizi pubblici della capitale molto noti.