28 gennaio 2020
Aggiornato 01:30

Terremoto: da Unioncamere risorse per le imprese abruzzesi

In arrivo un fondo di solidarietà finanziato da tutte le Camere di Commercio

ROMA – Al profondo cordoglio di tutte le Camere di Commercio italiane per le vittime della sciagura che ha colpito l’Abruzzo, si aggiunge la solidarietà concreta del sistema camerale nazionale che si prepara a dare il via libera a misure straordinarie di sostegno per le imprese abruzzesi vittime del sisma.

«All’ordine del giorno della prossima riunione del Consiglio Generale di Unioncamere, prevista per il 15 aprile» ha spiegato il Presidente Andrea Mondello «è prevista l’istituzione di un Fondo speciale di solidarietà in favore del sistema economico abruzzese, in cui far confluire sia risorse a valere sul fondo perequativo di sistema, sia ulteriori contributi da raccogliere presso le Camere di Commercio italiane».

Le risorse verranno messe a disposizione delle Camere di Commercio della regione colpita dal sisma, con la specifica finalità di sostenere l’attività economica delle imprese sul territorio in questa fase di emergenza e favorirne il rilancio in vista della ricostruzione.