18 agosto 2018
Aggiornato 20:00

La Soyuz atterra in Kazakistan: il video di Paolo Nespoli che torna sulla Terra

Conclusa la missione VITA: alle 9.38 l'astronauta dell'Esa, l'agenzia spaziale europea, atterrato con la navetta russa

ROMA - Paolo Nespoli è tornato sulla terra. Conclusa la missione VITA, alle 9.38 l'astronauta dell'Esa, l'agenzia spaziale europea, è atterrato con la navetta russa Soyuz nelle steppe kazake insieme agli altri membri della Expedition 52/53 della Stazione Spaziale internazionale, l'americano Randy Bresnik e il russo Sergei Ryazansky, rispettivamente in missione per la NASA e per Roscosmos. Nespoli, milanese di Verano Brianza, a 60 anni è l astronauta europeo più anziano andato nello Spazio.

200 esperimenti
La missione "Vita" affidata a Nespoli dall Agenzia spaziale italiana (Asi), la sua terza in orbita, è stata la seconda sulla Stazione spaziale internazionale dove, nell'arco della sua permanenza, ha condotto oltre 200 esperimenti scientifici, 13 dei quali italiani, alcuni proprio sull'invecchiamento delle cellule e sull'osteoporosi, con ricadute importanti per la vita di tutti noi.

Molto social
Nespoli ha condiviso la sua esperienza in orbita anche attraverso i social tramite il suo account twitter @Astro_Paolo e l'app Spac3, rilasciata poco prima del lancio, appositamente creata per favorire l'interazione con i suoi followers.