demanio

Immobili gratis agli imprenditori che vogliono riqualificarli (in modo innovativo)

C’è tempo fino all’11 dicembre per presentare le proprie candidature, dopo aver scaricato il bando unico nazionale, la guida e l’elenco (comprensivo di informazioni) dei 30 immobili di proprietà dello Stato in gara

Immobili gratis
Immobili gratis (Foto d'archivio)

ROMA - Ben 43 immobili abbandonati e in stato di degrado saranno concessi a titolo gratuito a cooperative, associazioni e imprese costituite prevalentemente da under 40 che vogliano riportare alla luce il loro valore e la loro bellezza attraverso progetti creativi e innovativi. E’ questo l’obiettivo del bando Valore Paese - Cammini e percorsi indetto dall’Agenzia del Demanio che, per la prima volta, utilizza lo strumento della concessione gratuita per sostenere l’imprenditoria giovanile.

Turismo sostenibile e cultura
Edifici storici, torri, conventi, ex caselli ferroviari saranno concessi per 9 anni, previa partecipazione a un bando, il cui tema e finalità principale è il riuso. I progetti dovranno quindi prevedere nuove funzioni per i siti in questione puntando su innovazione e turismo sostenibile, ma tutelando - allo stesso tempo - il carattere storico e indennitario dell’immobile e del contesto sociale e culturale in cui è inserito. Occhi puntati anche su ecosostenibilità ed efficenza energetica per il recupero degli edifici.

L’accordo con Microcredito
Per i giovani imprenditori che non abbiamo comunque i fondi per mettere in pratica le attività, il Demanio ha siglato un accordo con l’Ente nazionale per il Microcredito che servirà, appunto, a dare sostegno ai giovani nella fase di restauro dei locali.

Come candidarsi
C’è tempo fino all’11 dicembre per presentare le proprie candidature, dopo aver scaricato il bando unico nazionale, la guida e l’elenco (comprensivo di informazioni) dei 30 immobili di proprietà dello Stato in gara. Gli altri 13 immobili, di proprietà degli enti locali, saranno pubblicati sui relativi siti istituzionali.