12 luglio 2020
Aggiornato 04:00
eventi

Industria 4.0, Digital Magics e IBM cercano startup

La call è rivolta a tutte le startup italiane che sviluppano tecnologie digitali e modelli di business innovativi nel settore industriale manifatturiero

Industria 4.0, Digital Magics e IBM cercano startup
Industria 4.0, Digital Magics e IBM cercano startup Shutterstock

MILANO - Digital Magics, insieme con IBM, lancia la call for Innovation INDUSTRIAL DIGITAL TRANSFORMATION 4.0. La call è rivolta a tutte le startup italiane che sviluppano tecnologie digitali e modelli di business innovativi nel settore industriale manifatturiero: dall'edilizia alla metallurgia e siderurgia, dall'impiantistica all'automotive, dalla meccatronica ed elettronica all'industria del vetro, della carta, del legno, della ceramica, della gomma, della plastica e del cemento.

A chi si rivolge
L’obiettivo di questa call for Innovation è individuare le migliori neoimprese digitali in grado di innovare, migliorare e garantire:
• i processi di produzione e la qualità del prodotto nella logica di integrazione (servitization)
• le attività di riconoscimento visivo (visual recognition) di oggetti o persone, per il controllo qualità o
per la manutenzione, grazie allo sviluppo di algoritmi
• la salute e la sicurezza dei clienti finali e dei dipendenti che lavorano su linee di produzione,
costruzioni e cantieri, indossando dispositivi connessi (IoT wearable)
• la produzione, manutenzione e ricerca & sviluppo con strumenti di realtà aumentata (augmented
reality).

Come partecipare
Per partecipare alla call INDUSTRIAL DIGITAL TRANSFORMATION 4.0 è necessario fare l’application, entro il 9 settembre, sulla piattaforma http://industrialrevolution.digitalmagics.com creata per ospitare tutti i progetti che le startup italiane stanno sviluppando. Le 10 startup più interessanti, selezionate fra tutte quelle che avranno inviato la propria candidatura, parteciperanno lunedì 9 ottobre all’evento di Pitch all’interno del campus di coworking Talent Garden Milano Calabiana.

La finale
I finalisti avranno l’opportunità di presentare i loro progetti alla Giuria della Call, composta da: il top management di IBM, le imprese partner e i clienti invitati e i Partner di Digital Magics. Le 10 startup finaliste avranno la possibilità di intraprendere percorsi di partnership commerciale con le aziende partner e i clienti di IBM – che operano nel settore dell’industria manifatturiera, nell’ottica dell’Open Innovation – oltre a essere supportate dall’affiancamento tecnologico di IBM, per accelerare e sviluppare il loro business.