4 dicembre 2021
Aggiornato 20:30
eventi

Today at Apple, a maggio lezioni per imparare negli Apple Store

I programmi gratuiti si concentrano sulle caratteristiche dei prodotti Apple che i clienti amano di più, per tutti i livelli di competenza ed età. I corsi di formazione saranno a maggio

MILANO - Si chiama «Today at Apple» ed è il nuovo programma lanciato dal colosso di Cupertino, che coinvolge anche artisti, fotografi e musicisti di livello mondiale, pronti ad insegnare, attraverso attività per principianti e professionisti, materie come fotografia, videoediting, musica, programmazione, arte e design. Decine di attività pratiche ed educative che si svolgeranno nei 495 Apple Store del mondo a maggio.

La fotografia e i programmi per gli insegnanti
I programmi gratuiti si concentrano sulle caratteristiche dei prodotti Apple che i clienti amano di più, per tutti i livelli di competenza ed età. Per gli utenti di iPhone interessati alle foto, ad esempio, ci sono corsi sulle fasi di ripresa, organizzazione ed editing, a un livello più avanzato ci sono i tour fotografici fuori dal negozio e poi ancora il Laboratorio fotografico con esperti che tengono lezioni sullo scatto spontaneo o la creazione di un brand sui social media. Apple offre anche programmi speciali per famiglie e insegnanti. Nel "martedì degli insegnanti" si imparano nuovi modi per integrare la tecnologia nelle classi, gli aspiranti programmatori possono imparare a scrivere righe di codice in Swift, il linguaggio di programmazione di Apple per app iOS e Mac. Le famiglie possono partecipare a "L'ora dei ragazzi" durante il fine settimana, che spaziano dalla creazione di musica alla scrittura di codice con robot. I ragazzi possono confrontarsi con gli imprenditori in "Business Circuits".

Educare e ispirare le comunità
Molte sessioni sono tenute dai nuovi Creative Pro, l'equivalente per le arti creative dei Genius, le figure tecniche di Apple. Ogni negozio per l'occasione riceverà nuovi Forum Display, schermi mobili creati dal team di design di Apple per le sessioni "Today at Apple", nuove sedute e impianti audio. «Al centro di ogni Apple Store c'è il desiderio di educare e ispirare le comunità che serviamo - ha dichiarato Angela Ahrendts, senior vice president Retail in Apple - 'Today at Apple' è uno dei modi in cui stiamo sviluppando l'esperienza che già offriamo con l'obiettivo di servire meglio i clienti e gli imprenditori a livello locale. Stiamo creando una piazza della città moderna, dove tutti sono benvenuti in uno spazio in cui si raccoglie il meglio di Apple per connettere, scoprire una nuova passione o far evolvere ad un livello superiore le proprie competenze. Pensiamo che sarà un'esperienza divertente e illuminante per tutti coloro che si uniscono».