5 aprile 2020
Aggiornato 16:00
edu-tech

Un fatturato che quadruplica di anno in anno, la storia di Rodrigo e di Life Learning

Life Learning è una startup Edu-Tech che mette a disposizione diversi corsi di formazione sulla sua piattaforma e-learning. Con 2500 corsi e 100mila studenti ogni anno quadruplica il suo fatturato

MILANO - A soli 26 anni avere un’impresa con un fatturato che si quintuplica di anno in anno è già un bel traguardo, che assume un valore ancora più importante se si riesce ad offrire un servizio a più di 100mila utenti. E’ la storia di Rodrigo Di Lauro e Federica Marrone, rispettivamente CEO e CTO di Life Learning, startup Edu-Tech che mette a disposizione diversi corsi di formazione sulla sua piattaforma e-learning.

Il successo di Life Learning
Il mondo si sta evolvendo e il digitale ha dato una spinta non da poco al cambiamento globale. In un’ottica di studenti sempre più pendolari e con l’avanzare dello smart-working, le sedi fisiche stanno lasciando poco a poco spazio agli ambienti virtuali. E su questa scia che Rodrigo e Federica hanno deciso di fondare nel 2014 Life Learning: «Da subito ci siamo concentrati su come riuscire a dare il maggior numero di tipologie di corsi distinte sia per argomenti che per obiettivi personali - ci racconta Rodrigo -. «Copriamo molteplici settori, dallo sviluppo web alla vendita ai corsi di sales management fino a quelli per il miglioramento e la crescita personale».

Parola d’ordine flessibilità
L’obiettivo principale è quello di fornire un servizio che possa consentire alle persone di abbattere i costi della formazione, ma senza rinunciare alla qualità e al livello di competenze dei corsi in aula, aggiungendo come ingrediente fondamentale la flessibilità. «Grazie alla nostra piattaforma, chi acquista un corso ha la possibilità di seguire le lezioni in qualsiasi momento, anche quando si è in treno o in metropolitana: le lezioni sono visualizzabili 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 da computer, tablet e smartphone - continua Rodrigo -. In questo modo, a differenza dei corsi in aula, è il corsista che stabilisce quando fare lezione e non deve più essere vincolato agli orari predeterminati da altri».

Riconosciuta dall’Accreditation Training
Flessibilità, tuttavia, non significa assenza di qualità. Life Learning è, infatti, l’unica società italiana ad essere essere riconosciuta dall’Accreditation Training (ente che in Europa certifica i corsi e-learning). Nello specifico, secondo questa certificazione, un corso seguito su questa piattaforma ha lo stesso valore di un corso seguito in aula. Lo standard qualitativo garantito è molto elevato, grazie anche al contributo di aziende e docenti che possono monetizzare il proprio know how attraverso la creazione di corsi di formazione online.

Il guadagno per i docenti
Un occhio puntato sul futuro con ben 2500 corsi disponibili e un’opportunità per tutti quei docenti che, spesso, faticano a trovare una cattedra libera. «Uno dei nostri punti di forza è la velocità di esecuzione nel momento in cui individuiamo un fabbisogno formativo delle aziende: abbiamo la forza e le competenze per realizzare da zero quel preciso corso in massimo 30 giorni, ovvero abbiamo la capacità di trovare in poche ore un professionista in grado di realizzare un corso professionale richiesto - racconta ancora Rodrigo -. I nostri docenti hanno l’opportunità, grazie alla vendita dei loro corsi sulla nostra piattaforma, di guadagnare il 50% ogni volta che il corso viene venduto e questo consente loro di monetizzare le proprie competenze, offrendo un valore formativo a utenti che si trovano in qualsiasi parte d’Italia».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal