5 giugno 2020
Aggiornato 09:00
Approdo nello spazio

Installato sulla ISS un ormeggio per navi private

E' durata 5 ore e 58 minuti la «passeggiata spaziale» degli astronauti Jeffrey Williams e Kate Rubinsche all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale. La missione prevedeva l'installazione sul modulo «Harmony» di un «adattatore» che permetterà l'attracco alla Stazione «Alpha» delle future capsule con equipaggio statunitensi.

MIAMI - Gli astronauti Jeffrey Williams e Kate Rubins hanno terminato dopo 5 ore e 58 minuti la loro «passeggiata spaziale» che prevedeva l'installazione sul modulo «Harmony» di un «adattatore» che permetterà l'attracco alla Stazione Spaziale Internazionale «Alpha» delle future capsule con equipaggio statunitensi.
Si tratta di un anello profondo circa un metro e del diametro di 1,60 metri, progettato dalla Boeing per permettere l'aggancio delle Cts-100 Starliner (costruite dalla stessa casa di Seattle) e delle Crew Dragon della Space X, senza l'ausilio del braccio robotico della stazione come avviene attualmente.
Un primo esemplare era andato distrutto nel giugno 2015 insieme al razzo vettore Falcon 9 della Space X, esploso subito dopo il lancio; un altro adattatore dello stesso tipo verrà trasferito sulla Iss nel 2018. L'attività extraveicolare (Eva) - la quarta per Williams e la prima per Rubins - era iniziata alle 14.04 ora italiana; un'altra «passeggiata spaziale» è stata fissata il primo settembre per sostituire uno scambiatore di calore guasto all'esterno della Iss.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal