27 novembre 2020
Aggiornato 00:30
Missioni spaziali

Detriti sfiorano la Stazione spaziale, astronauti evacuati

Sono passati a 250 metri. L'equipaggio rifugiato in navetta d'emergenza

MOSCA - Sfiorato per un pelo un incidente nello spazio. Secondo quanto hanno riferito fonti dell'agenzia spaziale russa, citate dall'agenzia Interfax, detriti orbitali sono passati a 250 metri dalla Stazione spaziale internazionale (Ssi), costringendo gli astronauti a bordo a rifugiarsi temporaneamente nella navetta di emergenza.
«L'equipaggio era stato informato che i detriti spaziali sarebbero passati al fianco della stazione, e (gli astronauti) hanno potuto lasciare la navetta Soyuz», hanno detto le fonti, aggiungendo che i detriti sono passati a 250 metri dalla stazione. L'equipaggio è comunque tornato a bordo della Ssi.