18 luglio 2019
Aggiornato 01:00
All'arrivo al resort in Scozia

Brexit, Trump: «Fantastico, si sono ripresi il loro Paese»

Il candidato in pectore repubblicano alla presidenza Usa, Donald Trump, ha definito 'fantastico' che gli elettori della Regno Unito 'si siano ripresi indietro il proprio Paese' votando per la Brexit

LONDRA - Il candidato in pectore repubblicano alla presidenza Usa, Donald Trump, ha definito «fantastico» che gli elettori della Regno Unito «si siano ripresi indietro il proprio Paese» votando per la Brexit. Il miliardario statunitense ha parlato all'arrivo al suo golf club che inaugura oggi a Turnberry in Scozia.

Il diritto di essere liberi
«Il popolo del Regno Unito ha esercitato il sacro diritto di tutti i popoli liberi. Ha dichiarato la sua indipendenza dall'Unione Europea e ha votato per riasserire il controllo sulle sue politiche, sui suoi confini e sulla sua economia», ha aggiunto Trump con un lungo post su Facebook. «Un'amministrazione Trump si impegna a rafforzare i nostri legami con una Gran Bretagna libera e indipendente, approfondendo i nostri rapporti nel commercio, nella cultura e nella difesa reciproca», ha detto, «Tutto il mondo è più pacifico e stabile quando i nostri due Paesi - e i nostri due popoli - sono uniti insieme, come saranno sotto l'amministrazione Trump».

Verso le elezioni
«A novembre», ha aggiunto, «il popolo americano avrà la possibilità di ridichiarare la sua indipendenza. Gli americani avranno una possibilità di votare per il commercio, l'immigrazione e le politiche estere per mettere i cittadini al primo posto. Avranno la possibilità di respingere il regime odierno dell'elite globale e abbracciare il reale cambiamento che porta un governo di, da e per la gente. Spero che l'America stia guardando, arriverà presto il momento di credere ancora nell'America».

(Fonte Askanews)