25 febbraio 2020
Aggiornato 14:00
Seguita da Hillary Clinton

Angela Merkel è la donna più potente del mondo per Forbes

Per il sesto anno di fila è il cancelliere tedesco Angela Merkel la donna più potente al mondo secondo la classifica compilata dalla rivista Forbes

NEW YORK - Per il sesto anno di fila è il cancelliere tedesco Angela Merkel la donna più potente al mondo secondo la classifica compilata dalla rivista Forbes. Al secondo e al terzo posto, delle cento donne, ci sono due americane: Hillary Clinton, candidata alle primarie del partito democratico in vista delle presidenziali di novembre, e Janet Yellen, governatore della Federal Reserve.

Italiane
Per trovare le prime italiane bisogna scendere al diciannovesimo posto dove c'è Federica Mogherini, alto rappresentante per la politica Estera dell'Unione europea, seguita al settantanovesimo da Miuccia Prada e, all'ottantaquattresimo, da Fabiola Gianotti, direttrice del Cern, che ha mantenuto la stessa posizione del 2015.

Top 10
Nella top dieci ci sono anche la moglie di Bill Gates Melinda, al quarto posto, l'amministratore delegato di Gm, Mary Barra, al quinto, mentre al sesto c'è la numero uno del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde. La più giovane è l'amministratore delegato di Yahoo Marissa Mayer, 41 anni, seguita da Mogherini che quest'anno compirà 43 anni.

Le classifiche di Forbes
Merkel era stata inserita al secondo posto sempre da Forbes nella lista delle persone più potenti al mondo del 2015, dietro a Vladimir Putin e davanti al Barack Obama. Clinton mantiene lo stesso posto che aveva nel 2015 nella lista delle donne più potenti, mentre nel 2015 in quella delle persone più potenti si trovava al cinquantottesimo posto. Yellen invece scala di una posizione passando dal quarto posto del 2015 al terzo di quest'anno, facendo scendere di una posizione Melinda Gates.

(Fonte Askanews)