20 agosto 2019
Aggiornato 05:00
3,7 km di barriera metallica

Migranti, l'Austria costruirà una barriera lungo il confine sloveno

La decisione "per meglio gestire l'afflusso di migranti". Verrà anche custodito nei pressi del filo spinato da utilizzare se necessario. "Stiamo parlando di un afflusso ordinato e non di una barriera"

VIENNA - L'Austria ha annunciato che erigerà una barriera metallica di 3,7 chilometri lungo il suo confine con la Slovenia per meglio gestire l'afflusso di migranti e custodirà nei pressi del filo spinato da utilizzare all'occasione. «Stiamo parlando di un afflusso ordinato e non di una barriera» ha precisato il capo di gabinetto del cancelliere Werner Faymann, Josef Ostermayer, due giorni dopo che la Slovenia ha annunciato la costruzione di una struttura dello stesso tipo al confine con la Croazia.

Filo spinato pronto per l'uso
Il filo spinato sarà custodito in container, pronto a essere steso se la situazione peggiora, ha detto Ostermayer. Il ministro degli Interni Johanna Mikl-Leitner ha detto che la barriera sarà alta 2,2 metri. L'Austria è diventata un Paese di transito per centinaia di migliaia di migranti in marcia verso il nord Europa. Se la maggioranza prosegue oltre, quest'anno l'Austria si attende 95mila richieste d'asilo, che nel fa uno dei Paesi con la maggiore percentuale di rifugiati pro capite. Il governo Faymann è sotto pressione per fermare il flusso, alla luce dell'avanzata nei sondaggi dell'estrema destra del Partito delle libertà.