31 gennaio 2023
Aggiornato 18:30
Terrorismo | Nordafrica nel caos

Parigi: Truppe maliane hanno riconquistato Diabali

Lo ha annunciato il ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian. «Per raggiungere questo obiettivo i militari maliani sono stati appoggiati dalle forze francesi con base a Niono e a Mopti-Sevare»

PARIGI - Le truppe maliane hanno riconquistato le città di Diabali e Douentza, nel centro del Paese. Lo ha annunciato il ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian. «Per raggiungere questo obiettivo - ha precisato il ministro in un comunicato - i militari maliani sono stati appoggiati dalle forze francesi con base a Niono e a Mopti-Sevare».
Ieri, le truppe francesi avevano rafforzato le loro posizione in vista dell'offensiva verso il nord del Paese, controllato dai gruppi islamici, raggiungendo le città di Niono e Sevare. A Sevare, circa 630 chilometri a nord-est di Bamako, si trova un aeroporto utile come base per le operazioni da condurre nella zona settentrionale del Paese.