18 settembre 2019
Aggiornato 01:30
Mentre a Ginevra sono in corso i colloqui

Libia, premier Al Thani si dimette

Il premier libico Abdullah al-Thani, riconosciuto dalla comunità internazionale, ha annunciato a sorpresa le sue dimissioni ieri sera nel corso di un intervista televisiva

TRIPOLI (askanews) - Il premier libico Abdullah al-Thani, riconosciuto dalla comunità internazionale, ha annunciato a sorpresa le sue dimissioni ieri sera nel corso di un intervista televisiva. Lo riporta l'agenzia stampa libica Lana. Le dimissioni arrivano nel momento in cui sono in corso a Ginevra sotto l'egida dell'Onu i colloqui tra le diverse fazioni libiche per arrivare a un governo di unità nazionale.

Soluzione
«Se la mia uscita è la soluzione, bene allora annuncio le mie dimissioni adesso», ha detto al Thani durante il talk show aggiungendo che «le mie dimissioni saranno sottoposte domenica al Parlamento». Nel corso della trasmissione televisiva il premier era stato bersaglio di un fuoco di fila di critiche da parte dei cittadini che accusavano il governo di non essere in grado di garantire i servizi essenziali, acqua ed elettricità, nelle aree sotto il suo controllo.