31 gennaio 2023
Aggiornato 18:01
Iniziato ufficialmente il secondo mandato

Obama ha giurato alla Casa Bianca

Il presidente degli Stati Uniti ha iniziato ieri ufficialmente il suo secondo mandato, prestando giuramento in forma privata nel Salune Blu della Casa Bianca, prima della cerimonia pubblica che avrà luogo oggi al Campidoglio, a Washington

ROMA - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha iniziato ieri ufficialmente il suo secondo mandato, prestando giuramento in forma privata nel Salune Blu della Casa Bianca, prima della cerimonia pubblica che avrà luogo oggi al Campidoglio, a Washington. «Io, Barack Hussein Obama, giuro solennemente di adempiere fedelmente le funzioni di presidente degli Stati Uniti e, con ogni mezzo a mia disposizione, di salvaguardare, proteggere e difendere la Costituzione degli Stati Uniti» ha dichiarato Obama davanti al presidente della Corte Suprema, John Roberts.

Il giuramento ha avuto luogo alle 11.55 locali, le 17.55 in Italia. Questo perché la Costituzione prevede che il mandato cominci a mezzogiorno del 20 gennaio successivo alle elezioni; in coincidenza con la giornata festiva, la tradizione vuole che ci sia una piccola cerimonia privata prima di quella pubblica del lunedì, in cui il presidente pronuncerà il suo discorso di investitura davanti a centinaia di migliaia di persone.

Ieri mattina, prima di Obama, ha prestato giuramento anche il vicepresidente, Joe Biden, davanti al giudice della Corte suprema Sonia Sotomayor.