25 ottobre 2021
Aggiornato 20:30
Crisi del debito

Grecia: «prive di senso» le voci di dimissioni del Premier Papandreou

La notizia era stata pubblicata dal Financial Times Deutschland

ATENE - Le voci riguardanti le possibili dimissioni del premier greco George Papandreou pubblicate dal Financial Times Deutschland sono «prive di senso»: lo ha dichiarato un portavoce dell'ufficio del Primo ministro ellenico al quotidiano greco Ekathimerini.

Secondo le fonti citate dall'Ftd - che definisce l'ipotesi di dimissioni «una catastrofe» - Papandreou non sarebbe più in grado di sopportare la pressione dovuta al crescente malcontento popolare per le misure di austerità e l'insoddisfazione dei creditori per l'incapacità del Paese di rispettare gli obbiettivi di bilancio stabiliti per il piano di salvataggio.

L'ultimo provvedimento adottato dall'esecutivo per limitare la spesa prevede il licenziamento o la pensione anticipata di 30mila impiegati della pubblica amministrazione.