15 dicembre 2019
Aggiornato 11:30
Venezuela

Chavez torna a Cuba per nuovo ciclo di chemioterapia

Il presidente venezuelano si è sottoposto ieri a nuovi controlli. Lo riporta il sito web del quotidiano spagnolo El Mundo

L'AVANA - Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha annunciato che tornerà stamattina all'Avana per sottoporsi a un secondo ciclo di chemioterapia. Lo riporta il sito web del quotidiano spagnolo El Mundo. La decisione è stata presa dopo che Chavez ha incontrato ieri i suoi medici cubani e venezuelani, che hanno analizzato le sue condizioni. Due mesi fa era stato operato all'Avana per rimuovere un tumore alla zona pelvica.

NUOVO CICLO DI CHEMIOTERAPIA - Il presidente ha detto per telefono alla tv venezuelana che ha inviato una lettera all'Assemblea Nazionale per chiedere il permesso per assentarsi dal paese a partire da oggi, «al fine di continuare all'Avana il ciclo di chemioterapia», aggiungendo che manterrà un profilo basso durante i primi giorni di permanenza nella capitale cubana. Chavez, che lo scorso mese si era sottoposto a un primo ciclo di chemioterapia, ha precisato che il secondo ciclo inizierà «sicuramente lunedì», e che domani si sottoporrà a nuovi controlli medici. L'intero trattamento «durerà alcuni giorni, anche più di cinque», e per questo motivo il presidente ha inviato la lettera all'Assemblea Nazionale.