30 marzo 2020
Aggiornato 13:00
Icona della lotta all'apartheid

Il Sudafrica canta «Buon compleanno» per i 93 anni di Mandela

Obama: «Saggezza, forza e grazia» la sua eredità

JOHANNESBURG - Oltre 12 milioni di bambini hanno intonato Buon compleanno Tata Madiba nelle scuole sudafricane e radio e televisioni hanno invitato il Paese a fare altrettanto per festeggiare il 93esimo compleanno di Nelson Mandela, icona della lotta all'apartheid e primo Presidente nero del Paese. Ma il 18 luglio è anche la Giornale mondiale Mandela, istituita dall'Onu nel 2009, e per l'occasione è stato chiesto di dedicare 67 minuti, uno per ogni anno speso da Mandela al servizio del popolo sudafricano e del mondo, per fare del bene alla propria comunità.

L'ex Presidente trascorrerà la giornata con la famiglia nel suo villaggio natale, Qunu, nella provincia del Capo Orientale, dove in giornata è atteso il Capo di Stato Jacob Zuma. Ma la moglie Graca Machel ha voluto rispondere all'appello lanciato dalla Fondazione Mandela, prestando la sua opera nell'orto di un centro multifunzionale di Qunu, prima di offrire una torta ai bambini del villaggio.

Gli auguri di Obama - «L'eredità di Mandela è saggezza, forza e grazia, e nel giorno del suo compleanno rendiamo omaggio all'esempio della sua vita», ha scritto il Presidente americano Barack Obama nel suo messaggio di auguri.

L'ultima apparizione pubblica di Mandela risale alla finale della Coppa del mondo di calcio, l'11 luglio 2010, mentre la sua ultima fotografia ufficiale è stata scattata lo scorso 21 giugno, durante la visita della first lady Usa Michelle Obama, con le figlie Sasha e Malia. Nel suo messaggio, Obama ha ricordato l'incontro tra la sua famiglia e l'ex Presidente, affermando che «il tempo trascorso con Madiba è stato la parte più toccante del loro viaggio».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal