29 febbraio 2024
Aggiornato 10:00
Marea nera

Obama: buone notizie ma aspettiamo

Il Presidente americano: «Dovrebbe raccogliere quasi tutto il petrolio»

NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti ha detto che l'ultima strategia messa a punto da Bp, il 'supertappo' che ha fermato la fuoriuscita di petrolio nel Golfo del Messico per la prima volta da mesi, è una «buona notizia», ma la crisi non è ancora risolta. «E' importante non correre troppo», ha detto Obama dalla Casa Bianca, perché il lavoro «non è ancora finito» e «c'è ancora molto da fare».

Il presidente ha detto che il tappo calato sul pozzo di petrolio è comunque «una buona notizia, sia nel caso possa contenere completamente la fuoriuscita, sia per raccogliere la maggior parte del greggio». Obama ha detto che la nuova cupola consentirà comunque di catturare «fino a 80.000 barili al giorno».

«La soluzione finale» al peggior disastro ecologico della storia degli Stati Uniti, «saranno i due nuovi pozzi di appoggio, ma non c'è dubbio che siano stati fatti dei progressi», ha detto il presidente.