19 gennaio 2020
Aggiornato 17:00
Pirati somali

Londra: «Non pagheremo riscatto per coppia Gb rapita»

«Nessuna concessione» a predoni. Chiesti 7 milioni di dollari

LONDRA - Il governo britannico ha confermato che non è sua intenzione pagare i 7 milioni di dollari (4,7 milioni di euro) richiesti dai pirati somali per liberare Paul e Rachel Chandler, la coppia britannica rapita cinque giorni fa al largo delle Seychelles.

«La politica del governo di Sua Maestà è chiara: non faremo concessioni sostanziali ai sequestratori, incluso il pagamento di un riscatto», ha detto un portavoce del Foreign Office, secondo quanto si legge sul quotidiano spagnolo El Mundo.

Paul e Rachel Chandler, i due cittadini britannici catturati tre giorni fa al largo delle Seychelles dai pirati somali, sarebbero detenuti in un villaggio nei pressi della cittadina costiera di Haradere.