17 febbraio 2020
Aggiornato 16:00
Rapimento Gilad Shalit

Video Hamas mostra Gilad Shalit in buona salute

Fonti israeliane: «Dovrebbe essere reso pubblico domani». Il video è stato consegnato alle autorità egiziane da una delegazione di Hamas

GERUSALEMME - Il video consegnato da Hamas alle autorità israeliane in cambio del rilascio di 20 prigionieri e che ritrae il militare israeliano Gilad Shalit - rapito dalle milizie palestinesi nel giugno del 2006 - mostra il giovane «in buona salute e senza traccia di ferite»: è quanto pubblica il quotidiano israeliano Ha'aretz, citando l'agenzia di Stato cinese Xinhua.

Secondo le fonti consultate da Xinhua il filmato - della durata di circa un minuto - è stato girato in un «luogo segreto» nella Striscia di Gaza di cui la dirigenza politica di Hamas non è a conoscenza, dato che la prigionia di Shalit è gestita esclusivamente dall'ala militare dell'organizzazione, le Brigate Izzedin al Qassam.

Il video è stato consegnato alle autorità egiziane da una delegazione di Hamas e trasmesso ai mediatori tedeschi, che lo hanno mostrato agli omologhi israeliani; dovrebbe essere consegnato alla famiglia di Shalit nel corso delle prossime ore ed è probabile che venga poi diffuso pubblicamente domani, secondo fonti dell'ufficio del Primo ministro israeliano.