5 luglio 2020
Aggiornato 18:30
IRAN

Peres: «Più importante lotta contro regime che al nucleare»

Il presidente israeliano si schiera con i giovani manifestanti

GERUSALEMME - "La lotta contro i leader del regime iraniano è più importante di quella contro la bomba (atomica": lo ha detto oggi il presidente israeliano Shimon Peres, secondo quanto riporta il Jerusalem Post. Peres ha anche espresso l'auspicio che la leadership iraniana "scompaia" prima che la Repubblica islamica riesca a utilizzare l'uranio arricchito per fare la bomba.

Il presidente israeliano ha anche attaccato la guida suprema iraniana, l'ayatollah Ali Khamenei, per aver accusato Israele e Stati Uniti di aver organizzato le proteste dell'opposizione, e ha quindi esortato i giovani iraniani a "far sentire la loro voce per la libertà".

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal