23 gennaio 2019
Aggiornato 22:30

Pirati: fregata Maestrale sventa attacco a nave italiana

La nave appartiene all'azienda Finaval

ROMA - La fregata Maestrale della Marina militare italiana ha sventato questa mattina presto nel Golfo di Aden un attacco dei pirati somali alla nave battente bandiera italiana Neverland. Lo riferisce l'ufficio stampa della Stato maggiore della Marina italiana, precisando che la nave ha ora ripreso la sua rotta verso l'India.

Stando alla ricostruzione fornita dall'ufficio stampa, un barchino di pirati ha lanciato l'attacco attorno alle 5 locali di questa mattina. La nave, di proprietà dell'azienda italiana Finaval, ha subito lanciato un Sos alle navi da guerra presenti nel Golfo di Aden. La richiesta di aiuto è stata raccolta dalla fregata Maestrale, che ha immediatamente inviato un elicottero prima di raggiungere l'imbarcazione. L'invio del velivolo è stato sufficiente per mettere in fuga i pirati, secondo l'ufficio stampa. La 'Neverland' era partita dal Mar Rosso, diretta in India.