26 giugno 2017
Aggiornato 05:30
La vera industria emergente dei prossimi 10 anni

Turismo a Firenze, una crescita senza fine

Dopo l'anno record del 2015, che ha fatto registrare nove milioni di presenze, anche il 2016 promette bene. Lo dimostrano i dati di Ferragosto, con un aumento del 2%. Tra il 13 e il 16 agosto, in particolare, è risultato occupato il 95% delle camere d'albergo.

FIRENZE - Il turismo a Firenze continua a crescere, seguendo un trend di cui non si vede la fine. Anzi, dopo l'anno record del 2015, che ha fatto registrare nove milioni di presenze, anche il 2016 promette bene. Lo dimostrano i dati di Ferragosto, con un aumento del 2%. Tra il 13 e il 16 agosto, in particolare, è risultato occupato il 95% delle camere d'albergo.

La vera industria emergente dei prossimi 10 anni
L'assessore allo sviluppo economico del comune di Firenze, Giovanni Bettarini: «Questo è un ottimo dato perché tradizionalmente agosto era considerato un periodo di bassa stagione e invece con questa tendenza si conferma come un nuovo periodo di alta stagione. Il lavoro che stiamo facendo va proprio in questa direzione, cioè di allungare il periodo in cui i turisti vengono nella nostra città».
E mentre le zone del mondo colpite dal terrorismo vedono scendere le presenze, a Firenze il turismo appare come la vera industria emergente dei prossimi 10 anni. «L'obiettivo è quello sia di lavorare sugli eventi sia confermando la promozione delle tradizionali attrattive artistiche di Firenze», ha concluso l'assessore.