26 giugno 2022
Aggiornato 20:00
Criptovalute

DogeCoin, Musk e il futuro di Twitter

Dogecoin è una criptovaluta, come Bitcoin o Ethereum, anche se, per i motivi che andremo a vedere, è molto diversa da entrambe

Dogecoin
Dogecoin Foto: Pixabay

Dogecoin è una criptovaluta, come Bitcoin o Ethereum, anche se, per i motivi che andremo a vedere, è molto diversa da entrambe. In termini tecnici, Dogecoin è una valuta digitale open source peer-to-peer, favorita dagli Shiba Inus di tutto il mondo.

Il fatto più interessante è che Dogecoin è stata originariamente creata come uno scherzo spensierato per gli appassionati di criptovalute, e ha preso il suo nome da un meme un tempo popolare.

Dogecoin
Dogecoin ()

Cos'è Dogecoin?

Gli ingegneri informatici Billy Marcus e Jackson Palmer hanno creato Dogecoin alla fine del 2013.

Palmer ha marchiato il logo della criptovaluta utilizzando un meme popolare al momento che presentava la parola deliberatamente sbagliata «doge» per descrivere un cane Shiba Inu.

To the moon?

All'inizio del 2021, Dogecoin ha guadagnato lo status di culto sulla bacheca WallStreetBets di Reddit - il primo istigatore dietro l'affare GameStop in gennaio - dove gli appassionati avevano promesso di spingere il suo valore «to the moon».

A 2021, Dogecoin è salito a un massimo di 0,68 dollari, rispetto a un valore di poco meno di un centesimo all'inizio dell'anno.

Elon Musk e DogeCoin

Il CEO di Tesla Elon Musk è stato almeno parzialmente responsabile della massiccia crescita dopo aver chiamato Dogecoin la sua criptovaluta preferita.

In quel periodo, Musk è diventato una sorta di market mover delle criptovalute con i suoi tweet su dogecoin e bitcoin.

Ascesa e declino di DogeCoin

Incredibilmente, entro la fine del 2021, Dogecoin era costantemente in classifica tra le prime cinque criptovalute per capitalizzazione totale del mercato.

Da allora, il valore di Dogecoin è sceso precipitosamente, toccando il fondo intorno a 0,11 dollari nel marzo 2022, anche se rimane tra le prime 20 criptovalute per volume di mercato.

Come funziona Dogecoin?

Come molte altre monete, Dogecoin ha una blockchain dedicata.

Questa blockchain viene costantemente aggiornata con tutte le nuove transazioni, e la rete utilizza la crittografia per mantenere sicure tutte le transazioni.

La blockchain di Dogecoin utilizza un meccanismo di consenso chiamato proof-of-work.

Dogecoin può essere usato per pagamenti e acquisti, ma non è una riserva di valore molto efficace. Ciò è dovuto principalmente al fatto che non c'è un limite massimo di durata del Dogecoin che può essere creato dal mining, il che significa che la criptovaluta è altamente inflazionistica, per progettazione.

Oltre a questo, DogeCoin si acquista su tutti i maggiori exchange come NAGAX crypto. E’ possibile acquistare, vendere o speculare su questa criptovaluta come su ogni altra valuta.

Dogecoin e Twitter

La criptovaluta è balzata fino a circa il 27% dopo l'annuncio che Twitter sarà acquistato da Elon Musk.

Nel frattempo, anche le azioni di Twitter hanno chiuso la giornata con un rialzo del 5,6%.

Perché c'è volatilità?

Coloro che sperano di vedere Twitter integrare più funzioni native crypto terranno d'occhio se o come Musk dà la priorità alle criptovalute e in particolare a DogeCoin.

La natura resistente alla censura di Bitcoin si allinea con la visione di Musk per un'utopia della libertà di parola.

«La libertà di parola è il fondamento di una democrazia funzionante, e Twitter è la piazza digitale dove si discutono questioni vitali per il futuro dell'umanità», ha dichiarato il miliardario.

Non possiamo che aspettarci un allineamento delle parole con i fatti integrando DogeCoin e Twitter.