12 dicembre 2019
Aggiornato 14:00
Auto

La nuova Jeep Wrangler 2018 si presenta al salone di Los Angeles

Migliorata nelle leggendarie capacità 4x4 per andare ovunque, con un design moderno e autentico e nuovi contenuti tecnologici. In Italia arriverà nella seconda metà del 2018

LOS ANGELES – Il marchio Jeep presenta al salone di Los Angeles la nuova Jeep Wrangler 2018. L’icona del marchio si rinnova completamente pur rimanendo fedele a se stessa nelle leggendarie capacità off-road, nello stile autenticamente Wrangler e nella dotazione tecnologica con soluzioni avanzate. In Italia l’arrivo della nuova Jeep Wrangler è previsto nella seconda metà del 2018.

Migliorata nelle leggendarie capacità 4x4 per andare ovunque
La nuova Jeep Wrangler 2018 garantisce leggendarie capacità off-road grazie a una tecnica sofisticata che comprende, a seconda degli allestimenti, due avanzati sistemi di trazione, bloccaggi elettrici dei differenziali Tru-Lock, differenziale a slittamento limitato Trac-Lok e barra stabilizzatrice anteriore a scollegamento elettronico. Il design esterno della nuova Jeep Wrangler si contraddistingue per la griglia anteriore rinnovata, gli iconici fari arrotondati, i fari posteriori quadrati, un’aerodinamica migliorata, un comodo parabrezza fold-down e una libertà ancora maggiore per la guida scoperta. Gli interni della nuova Wrangler offrono ancora più versatilità e comfort e mostrano uno stile autentico, elevata qualità costruttiva e materiali di alta fattura.

Nuovi contenuti tecnologici
La nuova Jeep Wrangler è un concentrato di tecnologia avanzata e offre tre nuovi sistemi Uconnect con quadro strumenti Led a colori, schermo tattile capacitivo ad alta definizione e funzioni Apple CarPlay e Android Auto per il telefono vivavoce e la navigazione. Anche la sicurezza è un elemento centrale della nuova generazione Wrangler, che offre più di 75 sistemi di sicurezza attiva e passiva. La gamma di motopropulsori per il nord America si arricchisce con un nuovo motore turbo quattro cilindri in linea da 2 litri e il V6 EcoDiesel da 3,0 litri abbinati ad un nuovo cambio automatico a otto marce.