26 giugno 2019
Aggiornato 01:30
Auto novità

Nissan Micra 2017, addio stile al femminile

Per quattro generazioni è stata tra le citycar più amate dalle donne, ora è stata ripensata da cima a fondo e disegnata con uno stile molto più sportivo

PARIGI - Al Salone di Parigi Nissan ha presentato in veste definitiva la quinta generazione di una delle sue auto di maggior successo a livello globale, la Micra. Si tratta di una vera e propria rivoluzione in termini di design, con linee più filanti, spigolose, dinamiche. La simpatica Micra delle prime quattro generazioni, tanto apprezzata soprattutto dalla clientela femminile, ora passa il testimone ad un modello più trasversale, dal gusto più «unisex». Verrebbe da dire quasi sportivo.

(Nissan)

È più grande e comoda, anche per 5
Con 17 cm in più il lunghezza ora sfiora i 4 metri, ma è anche più larga. Una crescita che ha permesso ai progettisti di realizzare un abitacolo molto più confortevole dove ora si viaggia comodi anche in cinque, senza rinunciare alle ben note doti di agilità e maneggevolezza del modello precedente. Ad agevolare le manovre in spazi ridotti contribuisce anche l'ottima visibilità offerta dalla generosa superficie vetrata e dall'ottima impostazione del posto di guida da cui si domina la strada. All’interno domina la plancia il display centrale a colori da 7 pollici che consente l’accesso al sistema audio, al navigatore satellitare e al cellulare. In opzione l’impianto audio Bose con due altoparlanti integrati nel poggiatesta del guidatore.

(Nissan)

Motorizzazioni
Tre i motori disponibili al lancio: i 3 cilindri benzina 1.000 cc aspirato da 73 CV (in arrivo solo alla fine del prossimo anno) e 900 cc turbo IG-T da 90CV e il diesel 4 cilindri 1.500 cc dCi da 90CV di derivazione Renault.

(Nissan)