4 giugno 2020
Aggiornato 17:00
La novita'

Jobs act, Niente più dimissioni in bianco. Ecco come funziona il modulo online

E' prevista una sanzione fino a 30mila euro per il datore di lavoro che altera i moduli

ROMA (askanews) - Addio alle dimissioni in bianco. Per dimettersi occorrerà compilare un modulo online disponibile sul sito del ministero del Lavoro. E' quanto prevede l'articolo 26 del dlgs sulle semplificazioni in attuazione del Jobs Act approvato dal Consiglio dei ministri.

Come funziona il modulo
«Le dimissioni e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro sono fatte, a pena di inefficacia, esclusivamente - si legge nel testo in possesso di Askanews - con modalità telematiche su appositi moduli resi disponibili dal ministero del Lavoro e delle politiche sociali attraverso il sito www.lavoro.gov.it e trasmessi al datore di lavoro e alla Direzione territoriale del lavoro competente con le modalità individuate con il decreto del ministro del Lavoro e delle politiche sociali».Inoltre «entro sette giorni dalla data di trasmissione del modulo» il lavoratore «ha la facoltà di revocare le dimissioni e la risoluzione consensuale con le medesime modalità». Il datore di lavoro che alteri i moduli «è punito con la sanzione amministrativa da euro 5.000 ad euro 30.000. L'accertamento e l'irrogazione della sanzione sono di competenza delle Direzioni territoriali del lavoro».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal