15 ottobre 2019
Aggiornato 03:00
Video

La Consulta boccia il 'cuore' del Jobs Act. E Di Maio esulta

Il vicepremier e ministro del Lavoro: «Torneremo all'epoca pre-Jobs act che ha tolto ai lavoratori un sacco di diritti»

Questa la reazione di Luigi Di Maio alla notizia della bocciatura, da parte della Corte Costituzionale, del 'cuore' del Jobs Act.