4 agosto 2020
Aggiornato 21:30
Expo 2015

La Romania si candida a essere il granaio d'Europa

E' strategica l'alleanza commerciale tra l'Italia e la Romania, e il vice ministro delle Politiche Agricole Olivero dichiara: "Ha tutte le potenzialità per diventarlo"

RHO (askanews) - La Romania festeggia a Expo 2015 la sua giornata nazionale e si candida al ruolo di «granaio d'Europa». Lo ha detto il presidente della Camera dei deputati del Parlamento di Bucarest, Valeriu Zgonea, e lo ha confermato il vice ministro delle politiche agricole Andrea Olivero, secondo il quale la collaborazione con l'Italia può dare un contributo fondamentale al raggiungimento dell'obiettivo.

Alleanza strategica tra Italia e Romania
«I nostri due Paesi sono sempre più vicini - ha osservato Olivero - e il settore agroindustriale in Romania è uno dei più promettenti. L'Italia è già il primo investitore in terreni agricoli, con una superficie pari a 30% della terra posseduta da stranieri. La Romania ha tutte le potenzialità per diventare il granaio d'Europa».Alle parole del nostro ministro fanno eco quelle di Valeriu Zgonea: «La Romania ha un grande potenziale in fatto di fonti rinnovabili e di agricoltura - ha ribadito il presidente - e ci proponiamo in modo credibile sul mercato europeo e internazionale».

Expo rilancia la partnership commerciale
«Qui a Expo si può scoprire una vasta gamma di idee e il nostro dovere, come politici, è quello di lavorare per uno sviluppo sostenibile. Parafrasando il detto italiano 'Tutte le strade portano a Roma', possiamo dire che con Expo tutte le buone idee vengono da Milano", ha concluso Zgonea. L'interscambio tra Italia e Romania è stato nel 2014 di 12 miliardi di euro, con una crescita del sette per cento rispetto al 2013. Quella rumena è inoltre la più numerosa comunità di stranieri in Italia. Il padiglione della Romania a Expo rievoca, al piano terreno, un viaggio attraverso le bellezze naturali del Paese attraverso un percorso multimediale. Il primo piano dà invece spazio a un'interpretazione contemporanea della tipica abitazione in legno del delta del Danubio con tetto di paglia.