8 maggio 2021
Aggiornato 21:30
Architettura & Rinnovabili

Dutch Windweel: la centrale eolica da 1MW che è anche un condominio e un'attrazione turistica

Il progetto è dell'architetto olandese Doepel Strijkers. Ha immaginato un edificio da 174 metri che grazie a un convertitore elettrostatico sfrutta vento, acqua e campi elettrici per generare direttamente corrente. Al suo interno case, hotel e una ruota panoramica

AMSTERDAM – Una centrale eolica in grado di alimentare mille case ma è anche un grattacielo con tanto di attrazione turistica: si chiama Dutch Windweel ed è stata immaginata dall'architetto olandese Doepel Strijkers.

UN GRATTACIELO DA 174 METRI - Si tratta di un avveniristico progetto per edificio da 174 metri che grazie a un convertitore elettrostatico sfrutta vento, acqua e campi elettrici per generare direttamente corrente. Per ora ne è stato realizzato un modellino in scala ridotta che è in grado di generare 12,5 milliwatts e ha un'efficienza ridottissima (del 3% contro il 45% delle tradizionali turbine a vento), ma Strijkers è convinto che fra poco più di 5 anni sarà possibile vedere Dutch Windweel stagliarsi nello skyline di Rotterdam.

UNA CENTRALE DA 1 MW - La struttura è stata immaginata come una coppia di anelli concentrici intersecati l'uno nell'altro, con le fondamenta poste in acqua. Grazie all'acqua su cui poggia può sfruttare il brevetto delle Università di TU Delft e Wageningen, che hanno messo a punto la tecnologia Ewicon ( Electrostatic Wind energy Converter). Questa turbina eolica pionieristico trasforma l'energia eolica in energia elettrica senza parti meccaniche in movimento con i vantaggi di usurarsi di meno, richiedendo minore manutenzione, senza produrre rumore e ombre in movimento. Per ora la tecnologia Ewicon non è ancora del tutto competitiva ma secondo i suoi realizzatori lo sarà entro massimo 4 anni e l'obiettivo di produrre 1 MW sarà raggiungibile affiancando dei pannelli fotovoltaici. L'edificio poi è pensato per recuperare l'acqua piovana per fornirla alle abitazioni, e riciclare i rifiuti organici dei suoi abitanti, trasformandoli in biogas.

CASE, HOTEL, CENTRO COMMERCIALE E RUOTA PANORAMICA - Per l'anello interno è stato immaginata una struttura in acciaio e vetro in grado di accogliere un ristorante, un albergo di 7 piani, 72 appartamenti, un centro commerciale. L'anello esterno invece sarà una sorta di ruota panoramica attrezzata di 40 cabine mobili da 30 persone ciascuna, che scorrendo intorno alla struttura permettono per 30 minuti di godere di una vista mozzafiato sulla città.