6 aprile 2020
Aggiornato 02:30
Settore vitivinicolo

Vendemmia al via da lunedì

Lo segnala la Coldiretti nel dare appuntamento nell'azienda agricola Faccoli, nella provincia di Brescia in Franciacorta, dove iniziano le prime operazioni di raccolta nella penisola, con uve di Pinot nero e Chardonnay per spumante.

MILANO - Al via lunedi 11 agosto la vendemmia in Italia, con il distacco del primo grappolo d'uva della produzione di vino Made in Italy 2014 con dieci giorni di anticipo rispetto allo scorso anno. Lo segnala la Coldiretti nel dare appuntamento nell'azienda agricola Faccoli, nella provincia di Brescia in Franciacorta, dove iniziano le prime operazioni di raccolta nella penisola, con uve di Pinot nero e Chardonnay per spumante.

Lavoro per più di un milione di persone - Dopo un andamento climatico del tutto anomalo con un mese di luglio con il 74% di precipitazioni in più e circa mezzo grado di temperatura in meno rispetto alla media, l'arrivo del sole e del caldo alimenta speranze per la vendemmia dalla quale in Italia dipendono opportunità di lavoro per un milione e duecentocinquantamila persone tra quanti sono impegnati direttamente in vigne, cantine e nella distribuzione commerciale, ma anche in attività connesse, di servizio e nell'indotto, secondo una analisi della Coldiretti che sarà divulgata nell'occasione.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal