26 ottobre 2020
Aggiornato 02:00
Auto

Lamborghini Huracán, la nuova Pantera della Polizia

La LP 610-4 manda in pensione la Gallardo, in servizio dal 2004. Pattugliamento, pronto intervento e trasporto organi a 325 km/h (FOTO)

ROMA - La Polizia di Stato ha una nuova cattivissima Pantera al suo servizio, la Lamborghini Huracán LP 610-4 che manda in pensione la Gallardo, in servizio dal 2004. La consegna ufficiale è avvenuta a Roma al Museo delle Auto Storiche della Polizia di Stato. Questa collaborazione tra la Stradale e la Casa del Toro è «l'espressione di due eccellenze nazionali, una pubblica e l’altra privata, che assieme danno un contributo alla sicurezza del Paese. Dal 2004 - ha ricordato Alessandro Pansa, Capo della Polizia di Stato - la Stradale ha svolto con successo, a bordo delle Lamborghini, una preziosa opera di prevenzione in materia di sicurezza stradale».

DATI TECNICI - La Huracán in versione Pantera monta il potente V10 aspirato da 5.2 litri e 610 CV capace di superare i 325 Km/h e di incollarla all'asfalto anche in condizioni di scarsa tenuta di strada grazie alla trazione integrale permanente. Nuovo il telaio in alluminio e fibra di carbonio; aerodinamici e disegnati esclusivamente per lei i lampeggianti montati sul tetto; potenti e rigorosamente a led i fari che garantiscono visibilità a lunga distanza. Non solo pattugliamento stradale però, come è noto la Lamborghini viene impiegata anche per il pronto intervento medico. Per svolgere al meglio questa funzione è dotata di un defibrillatore e di un frigobox, collocato nel vano bagagli, per il trasporto di organi.