20 novembre 2019
Aggiornato 02:00
Fino a mercoledì 28 marzo, presso lo stand C15 Pad 8 Toscana

Al Vinitaly moda, wine e food con Campo alla Sughera

Domani martedì 27 marzo uno squisito appuntamento riservato alla stampa. Il Pastry Chef della Scuola internazionale di cucina Apicius, Simone De Castro e l’executive chef Andrea Trapani proporranno una degustazione con un menù ad hoc

VERONA - La moda incontra i grandi vini di una delle aziende emergenti più rinomate della produzione bolgherese: Campo alla Sughera. Al Vinitaly, fino a mercoledì 28 marzo, presso lo stand C15 Pad 8 Toscana dell’azienda di Bolgheri (Castagneto Carducci - LI) sarà possibile degustare i prodotti food di Bolgheri+ (dalle marmellate, al miele fino ai formaggi) abbinate alle eccellenze di Campo alla Sughera. Il marchio è presente con negozi in Italia (Bolgheri e Torino) e all’estero (prossime aperture) che vendono esclusivamente prodotti bolgheresi (vino, olio, occhiali, cappotti e persino biciclette), denominati La Bottega di Bolgheri+.
«Campo alla Sughera crede nella diffusione del nome Bolgheri in Italia e nel mondo – afferma Felice Tirabasso, responsabile di Campo alla Sughera - e un brand giovane che spazia dalla moda al food e si chiama Bolgheri + può finalmente giocare a favore di una zona di eccellenza del vino ma ancora sconosciuta ai più. Il nostro stand si trasformerà per 2 giorni in un piccolo corner di moda, design, food con immagini dello splendido territorio di Bolgheri. Un brand può raccontare una terra, in questo caso Bolgheri e soprattutto quel vino che l’ha resa famosa e unica al mondo, proprio come fanno oggi le nostre eccellenze».

Domani martedì 27 marzo Campo alla Sughera ha in programma uno squisito appuntamento riservato alla stampa. Il Pastry Chef della Scuola internazionale di cucina Apicius, di Firenze Simone De Castro, con l’executive chef Andrea Trapani, proporranno una degustazione con uno speciale menù ad hoc abbinato ai vini Campo alla Sughera.
L’azienda di Bolgheri inoltre vi aspetta ogni giorno al Vinitaly (25- 28 marzo) per degustare le nuove annate delle sue eccellenze: Campo alla Sughera, il Cru, selezione di Petit verdot, Arnione, il Bolgheri Superiore, Adèo, il Bolgheri Rosso, Achenio, il Bolgheri Bianco, Arioso il fresco IGT bianco, la ricercata Grappa di Arnione e il delizioso Olio IGP Toscano (C15 Pad 8 Toscana).