29 marzo 2020
Aggiornato 21:00
Vi aspettiamo in fiera!

Clienti Gheusis a Vinitaly 2012

CANTINA CONTI FAINA – Pad. 7B, Stand Umbria (D3 - D10; E3 - E10)
Cantina Conti Faina presenta a Vinitaly l’intera produzione e in particolare le nuove annate dei vini bianchi Macchia Della Torre e Montione. L’azienda ha molteplici attività come la produzione di olio, coltivazioni di grano tenero, grano duro, orzo, girasole e di legumi. Vi sono inoltre il vivaio, specializzato nella produzione di piante di olivo, e un agriturismo composto da cinque camere e cinque appartamenti, dotati di ogni comfort.

CESARI – Pad. 5 - Stand F5
Storica azienda produttrice di Amarone della Valpolicella, Vinitaly sarà l’occasione per presentare le nuove annate di Amarone Bosan 2004, Amarone Bosco 2006, Amarone Classico 2008, Ripasso Bosan 2008, Jema 2007. Proprio l'Amarone Bosan 2004 Cesari ha appena avuto un importante riconoscimento internazionale: l’inserimento da parte di «Wine Enthusiast» nella Top 100 Wines 2011.

CONSORZIO TUTELA CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE - Pad. 7b, i3-i4
Il Consorzio Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore presenta a Vinitaly la nuova annata dello spumante più amato d’Italia. Tema dell’anno sarà «Dare valore alla differenza», rappresentata da una storia centenaria, la viticoltura di collina e l’esperienza dell’uomo. Nel grande spazio espositivo del Consorzio si potranno seguire le degustazioni guidate, dedicate alle micro spumantizzazioni di sei sottozone rappresentative dell’intera denominazione. Nei giorni del 26, 27 e 28 alle ore 14 si terranno tre tasting «firmati» da grandi giornalisti.

CONVITO DI ROMAGNA - Pad. 7 - Stand D7
Il Convito di Romagna, nato nel 2001, annovera oggi otto aziende socie, che condividono la stessa filosofia produttiva, dove al centro vi è la valorizzazione del Sangiovese. Ne fanno parte Calonga, Drei Donà - La Palazza, Fattoria Zerbina, Poderi Morini, San Patrignano, San Valentino, Stefano Ferrucci e Tre Monti. Nomi che, grazie all’impegno e alla passione, di anno in anno conquistano sempre più numerosi premi e riconoscimenti dalla critica internazionale.

DAVIDE FERESIN
Stand di Vinibuoni d’Italia nella sezione Enoteca Italia Padiglione 11 - Postazione C2 / Stand ERSA F.V.G. ( Consorzio Friuli Isonzo ) Padiglione 6
Dal Friuli Venezia Giulia l’azienda agricola Davide Feresin arriverà a Verona per presentare alcune perle della sua produzione. Gli amanti del vino e gli esperti del settore presenti a Vinitaly potranno degustare il
Pinot Grigio Ramato 2009, il Friulano 2009 e il Nero di Botte 2007

DISTILLERIA CAFFO – Pad. 3 – Stand A6
E’ l’aperitivo Mezzodì la grande novità che Distilleria Caffo proporrà a Vinitaly. Un aperitivo versatile, a base di preziose erbe aromatiche e di succosi agrumi italiani. Mezzodì è ideale per la creazione di innumerevoli cocktail. L’ingrediente perfetto per un momento tutto italiano. Ma Distilleria Caffo, la storica azienda calabrese, sarà presente a Vinitaly con tutta la sua vasta gamma di prodotti. Tra questi oltre all’Amaro del Capo, prodotto di punta dell’azienda, vi saranno anche le grappe che recentemente hanno ricevuto nuovi riconoscimenti in Germania.

ENOTECA REGIONALE EMILIA ROMAGNA – Pad. 1 - Regione Emilia Romagna
Enoteca Regionale Emilia Romagna rinnoverà quest’anno l’immagine del padiglione numero uno e offrirà un’area dedicata a operatori, giornalisti ed importatori dove sarà possibile degustare serviti da un sommelier le diverse produzioni di questa regione italiana. Vinitaly sarà anche l’occasione per presentare Mondo Lambrusco, giornata mondiale dedicata al lambrusco, che si terrà nel mese di maggio.

SOCIETA’ AGRICOLA FATTORI – Pad.5 Stand E 5
A Vinitaly la Società Agricola Fattori presenta il primo Soave Zero Solfiti aggiunti: il Soave FreeWine. Protagonisti saranno inoltre il primo Amarone e Ripasso dell’azienda veronese che ha dato vita al Progetto in Rosso affrontando una nuova sfida: la Valpolicella.

FEUDO ANTICO – Pad. 11 – Stand G2
Tra le novità dell’azienda abruzzese vi è il Bianco Tullum che con la vendemmia 2011 è diventato a fermentazione spontanea non filtrato, un’ulteriore tappa questa nella ricerca della naturalità e dell’artigianalità della produzione. Questo vino si affianca al già esistente rosato nato con la stessa filosofia.

LE MACCHIOLE – Pad. 7 - Stand C10
Da Bolgheri alla città di Romeo e Giulietta. Le Macchiole, azienda condotta da Cinzia Merli, presenterà a Vinitaly le sue creazioni, che sono anche poesia, amore per il proprio territorio e un lavoro di squadra che parte dai vigneti situati a pochi passi dal mare e si trasformano in vini apprezzati nei bicchieri di tutto il mondo. All’interno dello stand di Heres, Pad 7 Stand C10, Le Macchiole presenterà Paleo Rosso, Messorio, Scrio, Bolgheri Rosso e Paleo Bianco.

MAZZOLADA – Pad. 4 – Stand A4
L’azienda Mazzola presenterà a Vinitaly due novità, il Prosecco Doc e la Malvasia Spumante Dolce. L'azienda si trova a Portogruaro (Ve), tra il Veneto Orientale e la Bassa Friulana, in una delle zone più vocate alla viticoltura d'eccellenza. La Famiglia Genovese acquista la proprietà nel 1985, ereditando con essa la tradizione e la cultura millenaria della produzione di vini pregiati. Oggi la tenuta si estende per 126 ha, di cui 91 ettari a vigneto e interamente coltivati in zona a denominazione di origine controllata.

NOVELLI - Pad. 7B - stand Umbria
Cantina Novelli presenta in anteprima, in occasione di Vinitaly, la prima annata del vino che ha ottenuto il riconoscimento della DOC del Trebbiano Spoletino. Cantina Novelli è stata una delle prime cantine umbre a investire e a credere fermamente in questo ambizioso progetto vitivinicolo. La fiera veronese sarà anche l’occasione per assaggiare le nuove annate dei vini bianchi e altre novità come il Montefalco Sagrantino DOCG 2007 e il Pecorino Umbria IGT 2011.

SOAVECRU – Pad. 5 - stand G6 -7
Per presentare la propria filosofia e raccontare come il Soave sia un «affare di famiglia», le aziende aderenti all'associazione incontreranno la stampa presente a Vinitaly nella giornata di lunedì 26 marzo. Dalle 15.30 alle 17.00, presso lo stand del Consorzio Tutela Vini Soave (coordinate Pad 5 Stand G6 - 7) ogni azienda di Soavecru accoglierà i giornalisti con un proprio vino, quello che meglio rappresenta la propria storia familiare, abbinato ad un prodotto gastronomico della zona del Soave. I vini Soavecru sono riconoscibili grazie al logo che riproduce le colline del Soave apposto su tutte le bottiglie aderenti al progetto.

CANTINA TOLLO – Pad. 11 - stand G2
Dall’Abruzzo Cantina Tollo porterà a Vinitaly una importante novità: il Rosso 409, primo vino rosso della doc regionale Abruzzo. Rosso 409 è un roso moderno, caratterizzato da buona bevibilità e freschezza. Viene ottenuto da uve selezionate nei vigneti dei soci, posti ad un’altitudine media di 409 metri sul livello del mare.

TORRACCIA DEL PIANTAVIGNA - Pad. 9 - stand F2
L’azienda piemontese riserverà agli appassionati del vino qualche sorpresa. Tra i prodotti che si potranno degustare vi è anche Erbavoglio, che si presenterà con un’etichetta e una bottiglia tutta nuova così come La Mostella e Tre Confini. Non mancheranno inoltre prodotti affermati in tutto il mondo come Ghemme e Gattinara.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal